Vieni con noi!

CONTRO MAFIA e CORRUZIONE.
Stiamo facendo una battaglia quotidiana, sui territori
come in Parlamento, per riscoprire un'Italia migliore.

Unisciti anche tu a #LaMeglioItalia

Conoscere il fenomeno mafioso. Ricchiuti: “Cultura della legalità a partire dalle scuole”

Stefania Giannini, ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Conoscere il fenomeno mafioso e studiare la Storia senza dimenticare l’influenza che Cosa Nostra, Camorra e ‘ndrangheta hanno avuto e hanno nei destini del nostro Paese. Il tema torna in primo piano grazie ad un nuovo appello che la senatrice del Partito democratico Lucrezia Ricchiuti ha rivolto al ministro dell’Istruzione Stefania Giannini. La senatrice brianzola, infatti, ha approfittato di…

Da Radio Padania parole pericolose, contro le mafie il linguaggio è importante

Questo è il testo dell’interrogazione a risposta scritta che ho depositato nella seduta odierna:   SENATO DELLA REPUBBLICA   INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA   RICCHIUTI – Al Presidente del Consiglio dei Ministri, Al Ministro dello Sviluppo Economico e Al Ministro dell’Interno Premesso che:   si apprende da un articolo di stampa del Fatto Quotidiano pubblicato…

Ecco il mio intervento in Aula, rispetto al DDL riforma del processo penale, per cambiare la prescrizione

RICCHIUTI (PD). Signor Presidente, onorevoli senatori, la proposta di legge di riforma del processo penale, pur costituendo un passo in avanti, non prefigura una soluzione di cambiamento radicale della disciplina della prescrizione, così come ci si sarebbe aspettati e come da anni chiedono a gran voce tutti gli osservatori, da Caselli a Gratteri, da Roberti a…

In una serata, le ragioni del NO al Referendum Costituzionale. Ricchiuti (Pd): “Dobbiamo mobilitarci”

Comitato per il no al referendum

Lunedì 26 settembre alle 21 in CGIL Monza e Brianza.  Le ragioni del “no” al Referendum Costituzionale. Sarà questo l’oggetto della discussione del prossimo lunedì 26 settembre alle 21 presso la sede provinciale della Cgil di Monza e Brianza. Tra i relatori Roberto Zaccaria, professore di Diritto Costituzionale presso Università di Firenze e il sen. Paolo Corsini.  A…

Le ragioni del NO al Referendum Costituzionale

le-ragioni-del-no-al-referendum-costituzionale

Programma Ore 21 – Saluti:           Simone PULICI, segreteria CGIL di Monza Brianza Ore 21.15 – Introduzione:            Lucrezia RICCHIUTI, già vicesindaco di Desio, senatrice Ore 21.30 – Interventi:             Roberto ZACCARIA, professore di diritto costituzionale, già presidente della RAI e deputato della Repubblica             Paolo CORSINI, già deputato e sindaco di Brescia, senatore Ore…

“Nient’altro che la verità”, la mia recensione al libro di Giancarlo Caselli

caselli

Certe volte mi domando che cosa resta del nostro lavoro, del nostro impegno collettivo, della nostra figura pubblica. L’uomo è un animale socievole e la sua esistenza è calata in comunità. Ma la vita è finitezza e quindi viene sempre il tempo del bilancio, della valutazione di quanto siamo riusciti a incidere. Sembra retorica: lo…

In una serata, le ragioni del NO al Referendum. Lunedì 26 settembre alle 21 in CGIL Monza e Brianza.

Comitato per il no al referendum

 Desio, 15 settembre 2016   Cara compagna e compagno, amica e amico, lunedì 26 settembre 2016, alle ore 21 si svolgerà un’iniziativa sulla riforma costituzionale per spiegare le nostre ragioni del No al referendum. La nostra posizione di contrarietà si radica in un’idea più ampia di libertà e partecipazione e nella voglia di promuovere una…

La ripresa dei lavori al Senato

Dopo la pausa estiva, i lavori dell’Aula e delle Commissioni riprendono con scadenze importanti per l’esame e il voto di provvedimenti decisivi per la Legislatura. Le mie battaglie proseguono subito su prescrizione, Codice Antimafia e crediti insoluti nella PA. Mercoledì nell’Aula del Senato arriva finalmente il Nuovo Testo Unificato AS 2067 ( “Modifiche al codice…

La dichiarazione della sen. Ricchiuti sulla rimozione del dott. Cicardi

ANSA

SANITA’ RICCHIUTI: INTOLLERABILE RIMOZIONE CICARDI DA OSPEDALE SACCO (DIRE) Roma, 7 set. – “La rimozione dall’incarico del Prof. Marco Cicardi, illustre angiologo e direttore di Medicina all’Ospedale Sacco di Milano, riportata nei giorni scorsi sulla stampa, per il solo fatto di aver espresso alcune legittime perplessita’ alla riforma sanitaria di Maroni al fine di migliorare…