Cookie policy. Informativa sulla Privacy.

Per quanto riguarda i “cookie”.

Iniziamo con il dire che cosa sono i cookie. Come afferma il Garante per la protezione dei dati personali i “cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. I cookie delle c.d. ‘terze parti’ vengono, invece, impostati da un sito web diverso da quello che l’utente sta visitando. Questo perché su ogni sito possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini, ecc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato”.

Il sito che state visitando in questo momento (www.lameglioitalia.it) utilizza cookie tecnici, cookie di terze parti e cookie di profilazione (questi ultimi non per il riutilizzo commerciale o promozionale, ma solo per comprendere – attraverso la lettura di alcuni dati aggregati – come e quanto è visitato il sito stesso).

I cookie tecnici sono cookie che servono esclusivamente ad effettuare la navigazione nella maniera più funzionale per l’utente: senza il ricorso a tali cookie, alcune operazioni non potrebbero essere compiute.

I cookie di profilazione sono cookie utilizzati per tracciare la navigazione dell’utente in rete e creare profili sui suoi gusti, abitudini, scelte. Con questi cookie possono essere trasmessi al terminale dell’utente messaggi pubblicitari in linea con le preferenze già manifestate dallo stesso utente nella navigazione online.

Il sito che state visitando in questo momento (www.lameglioitalia.it) utilizza cookie di profilazione ma solo per tracciare in forma aggregata i dati relativi al comportamento degli utenti nei confronti delle pagine del sito stesso (numero visite per pagina, tasso di rimbalzo, flusso di comportamento). Il proprietario di questo sito non utilizza questi dati (che non riuscirebbe nemmeno ad estrapolare) per creare profili sui gusti, le abitudini o le scelte degli utenti e nemmeno per la trasmissione dell’utente di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze già manifestate dallo stesso utente nella navigazione online.

Attraverso quale strumento? Il sito che state navigando si avvale dello strumento di rilevazione Google Analytics.

Utilizziamo questo strumento per comprendere quanto “successo” hanno gli articoli del sito: se sono letti (cliccati) e per quanto tempo (sono articoli interessanti?). E’ utile ragionare anche su questo tipo di informazioni, per raggiungere i nostri obiettivi: l’antimafia ha bisogno di essere chiara, intelligibile e coinvolgente. Non credete?

Il sito che state utilizzando, inoltre, utilizza anche cookie delle terze parti. Non potrebbe fare altrimenti: infatti, il sito permette all’utente di condividere i post interessanti attraverso i pulsanti social, permette di visualizzare (e interagire!) con i box dei principali social network (Twitter e Facebook, per esempio), permette – infine – di vedere e accedere a contenuti video di YouTube. L’utente deve sapere, dunque, che interagendo con questi contenuti (che sono “presi in prestito” da altri siti come Facebook e YouTube, appunto) in realtà si interagisce con questi siti, producendo un effetto su quelle piattaforme. Per farla breve: se l’utente guarda e interagisce con il video YouTube inserito nel sito lameglioitalia.it (attraverso la condivisione social del video stesso, oppure seguendo il link al video) entra in contatto con i cookie di queste parti e può effettuare azioni che “vengono registrate” in questi siti (e nei siti nei quali si condivide).

L’informativa sulla Privacy.

Ci riferiamo al famoso articolo 13 del D.Lgs. 196/2003.

Attraverso la sottoscrizione del form #LaMeglioItalia si partecipa al percorso di coinvolgimento per un’Italia più giusta e più sana, contro la corruzione e le mafie. Questo lo sappiamo. Ma non dimenticare di leggere con attenzione l’informativa allegata che specifica come saranno utilizzati i dati che ci vengono forniti all’atto della sottoscrizione della campagna.

Qui la riassumiamo. I dati vengono raccolti per tenere aggiornati tutti coloro che si mostrano interessati al nostro obiettivo (un’Italia senza mafie e senza corruzione) e pertanto sottoscrivono la campagna. Vengono, infatti, chieste mail e numeri di telefono per aggiornare gli utenti sugli sviluppi della campagna e per creare occasioni di incontro sul territorio. Le mail di aggiornamento/le newsletter saranno inviate tramite l’indirizzo lucrezia.ricchiuti(at)senato.it, come specificato. Inoltre, i dati non saranno comunicati ad altri soggetti e non saranno usati per finalità differenti da quelle specificate dalla campagna. Per chiedere di cancellare i propri dati è sufficiente scrivere una mail a lucrezia.ricchiuti(at)senato.it con scritto “voglio essere definitivamente cancellato dalla mailing di LaMeglioItalia” oppure solo “cancellami”.

E’ possibile lasciare un proprio commento sotto i post de LaMeglioItalia. All’autore del commento è chiesto di inserire il nome e l’indirizzo mail e potrebbero essere richiesti altri dati non obligatori. L’autore del commento potrebbe essere contattato via mail per chiedere ulteriori informazioni a quanto segnalato, oppure per essere coinvolto nella campagna LaMeglioItalia.

Infine, ricordiamo che, grazie ai pulsanti Social è possibile diffondere i contenuti della campagna LaMeglioItalia proprio a partire dalle pagine web. Questo ci aiuterà a diffondere i nostri messaggi e chiedere aiuto per la nostra importante missione.

Titolare e responsabile del trattamento ai sensi della normativa vigente è Lucrezia Ricchiuti, ideatrice del progetto LaMeglioItalia. Puoi contattarci anche per avere ulteriori informazioni in merito alla Cookie policy e all’informativa sulla Privacy.

 

Pagina aggiornata in data: 18.06.2015

1 comment for “Cookie policy. Informativa sulla Privacy.

  1. cristiano Plicato
    30 maggio 2016 at 17:17

    Desio vota Corti
    Corti è Desio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × tre =