Tag Archive for Beni confiscati

ANTIMAFIA in EUROPA. Un interessante convegno a Bruxelles e l’intervento della sen. Ricchiuti

I relatori presenti oggi a Bruxelles

Oggi LaMeglioItalia a Bruxelles, presso il Comitato delle Regioni dell’Unione europea, per la Conferenza conclusiva del Progetto ICARO su “Il risanamento e il riutilizzo sociale dei beni e delle aziende confiscate come strumento di contrasto al crimine organizzato”. Dopo la presentazione dei risultati del progetto, due tavole rotonde sul ruolo delle istituzioni locali, nazionali ed…

“Lotta a corruzione e mafia sia priorità economica del Paese”. L’intervento della senatrice Ricchiuti sul DEF

lu2

PRESIDENTE. Ricordo che l’Annesso al Documento di economia e finanza 2016 reca la Relazione ai sensi dell’articolo 6, comma 5, della legge n. 243 del 2012, che richiede l’autorizzazione ad aggiornare il piano di rientro verso l’Obiettivo di medio periodo. Ai sensi del richiamato articolo 6, commi 3 e 5, la deliberazione con la quale…

Quanto ci costa l’illegalità.

immagine in evidenza

Sabato 16 aprile a Desio un convegno organizzato dalla senatrice Ricchiuti con i massimi esperti.   Sabato 16 aprile a Desio, presso la Sala Pertini di via Gramsci, a partire dalle ore 9. Ecco luogo, data e ora da segnare in agenda per non perdere un appuntamento così importante sul tema della legalità. Ci riferiamo…

“Illegalità quanto ci costi?!”. Ne parleremo il 16 aprile con esperti e associazioni.

immagine in evidenza

Venite tutti a DESIO il 16 aprile 2016!! Si terrà un incontro pubblico dal titolo “Illegalità quanto ci costi?” organizzato dalla sen. Lucrezia Ricchiuti per illustrare, capire e discutere i costi economici di mafie e corruzione in Italia. Parteciperanno i massimi esperti di criminalità mafiosa ed economica – magistrati, esponenti del Governo, docenti universitari e imprenditori – e diverse…

‘Ndrangheta, il bene confiscato oggetto di vandalismo. Lettera al Prefetto Postiglione.

La Masseria - presidio Libera

“La Masseria”, confiscata in via definitiva ad ottobre 2014 al clan Valle, è da allora oggetto di atti vandalici e furti ma, nonostante le ripetute richieste, non è stata ancora assegnata al Comune di Cisliano (MI): per sapere perché tutto questo stia accadendo presenterò nei prossimi giorni un’interrogazione al Ministro dell’Interno e intanto l’ho chiesto…